PicPick – Strumento integrato di disegno per tutti

Kaicco blog di informaticaOggi vi parlo di PicPick – Strumento integrato di disegno per tutti.

Si tratta di una fantastica Suite di utility di grafica e disegno della NGWIN, gratuita per uso privato, davvero molto utile nell’utilizzo quotidiano del vostro computer Windows.

Procediamo con il download del software direttamente dal sito del produttore.

Dopo avere salvato il programma, fate doppio click per lanciare l’installazione (fig. 1)

Kaicco blog di informatica
fig. 1

Selezionate la cartella di installazione ( lasciate la configurazione come trovata, di default nella cartella programmi ) e cliccate su installa (fig. 2)

 

Kaicco blog di informatica
fig. 2

Ecco fatto, sul vostro pc è disponibile una suite di app grafiche di semplice utilizzo che andiamo ad analizzare nel dettaglio.

La schermata iniziale, tutta in Italiano, si presenta in maniera elegante e compatta spiegandovi subito cosa è possibile fare con PicPick (fig. 3).

Kaicco blog di informatica
fig. 3

Tutte le funzioni sono sempre richiamabili dalla barra degli strumenti in basso a destra in cui si posiziona PicPick una volta avviato (fig. 4).

Kaicco blog di informatica
fig. 4

 

Abbiamo nell’ordine:

  • Editor di immagini
  • Cattura schermo
  • Selettore dei colori
  • Palette colori
  • Lente d’ingrandimento
  • Righello pixel
  • Crocini ( per misurare un’area rettangolare )
  • Rapportatore ( goniometro per misurare gli angoli )

 

Ciascuno di questi strumenti svolge una diversa funzione com’è facilmente intuibile.

 

L’Editor comprende una serie di strumenti ed effetti di base ( pennello, testo, timbri … ) per creare con facilità immagini (fig. 5)

Kaicco blog di informatica
fig. 5

La funzione Cattura schermo comprende diverse modalità tra le quali la possibilità di catturare una finestra a scorrimento (fig 6)

Kaicco blog di informatica
fig 6

Un selettore di colori che attraverso un contagocce restituisce il codice esadecimale dello stesso, funzione utile per determinare l’esatto colore di un’immagine.

Ancora, il righello per misurare gli esatti pixel di una parte dello schermo, la lente di ingrandimento che porta fino a 8x qualsiasi parte del monitor, la barra degli strumenti/lavagna bianca che permette di disegnare sul desktop (fig. 7 e 8)

Kaicco blog di informatica
fig. 7
Kaicco blog di informatica
fig. 8

Dalle opzioni dell’editor è possibile, nei menu Condividi, trasferire le immagini sui principali social Facebook e Twitter, su Cloud, su un server FTP, sul client di posta come allegati, e si può anche inserirle su Word, PowerPoint ed Exel, o su un’altra applicazione a scelta (fig. 9).

Kaicco blog di informatica
fig. 9

Cnet.download lo ha simpaticamente definito una sorta di coltellino svizzero utile per i webdesigner, i grafici e anche per l’uso quotidiano di un utente medio.

Da provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.